PROTEZIONE CATODICA E CORROSION RISK ASSESSMENT

La protezione catodica è una tecnica universalmente nota per la prevenzione dalla corrosione che ha le sue radici nei principali meccanismi di corrosione. Con il testo “Protezione catodica”, di Luciano Lazzari e Pietro Pedeferri, Cescor ha contribuito a dare un supporto tecnico-razionale a tutte le applicazioni pratiche. Cescor fornisce servizi di consulenza e di progettazione, oltre a sistemi “chiavi in mano”, in collaborazione con fornitori qualificati per i principali prodotti (anodi, alimentatori e componenti ausiliari). Come documentato dalla lista delle referenze, Cescor opera nei diversi campi di applicazione: terreno, acqua di mare, cemento armato e apparecchiature.


PROTEZIONE CATODICA

Cescor fornisce servizi completi di protezione catodica, che riguardano: studi di fattibilità, sopralluoghi, ingegneria di dettaglio, fornitura dei materiali, supervisione all’installazione, avviamento e messa in servizio, controlli periodici e manutenzione. I sistemi di protezione catodica – ad anodi galvanici e a corrente impressa - sono forniti utilizzando materiali di prima qualità acquistati attraverso una rete di produttori qualificati.

CONDOTTE

  • Condotte interrate
  • Reti di raccolta e trasporto oil&gas
  • Acquedotti in acciaio, in ghisa e calcestruzzo armato
  • Reti urbane di distribuzione gas
  • Condotte sottomarine
  • Sistemi di controllo e monitoraggio

 

AREE CONCENTRATE E SERBATOI

  • Sistemi di protezione catodica in aree concentrate (tubazioni, sistemi di "messa a terra", fondazioni in cemento armato)
  • Fondo e interno serbatoi di stoccaggio
  • Serbatoi di stoccaggio con contenimento secondario
  • Cisterne e serbatoi interrati

 

STRUTTURE A MARE

  • Piattaforme ancorate in acciaio
  • Piattaforme galleggianti
  • FSO e FPSO
  • Strutture portuali, pontili e terminali marini
  • Cisterne e serbatoi interrati

 

RETROFITTING DI PIATTAFORME

Cescor fornisce una vasta scelta di soluzioni per il “retrofitting” che comprendono:

  • Anodi su slitte e "anode pod"
  • Sistemi a funi tensionate
  • Stringhe di anodi interrati
  • Anodi per installazione su pali

 

CALCESTRUZZO ARMATO

  • Ponti, viadotti, edifici, banchine. Nuovi e in opera

 

APPARECCHIATURE

  • Dissalatori
  • Casse acqua di scambiatori di calore e pompe

 

VALUTAZIONI DI INTEGRITA'

I risultati delle ispezioni di protezione catodica sono utilizzati per valutare lo stato di corrosione esterna delle strutture in esame. Per le condotte sottomarine e i “risers”, i dati delle ispezioni di protezione catodica sono utilizzati insieme ai dati di struttura (dimensionali, funzionamento, monitoraggio, fluido trasportato, ecc) per effettuare il “Corrosion Risk Assessment“ interno ed esterno della struttura (Valutazione dei rischi della corrosione).

Analisi con metodo FEM (Finite Element Methods) sono utilizzate per elaborare un modello del campo elettrico intorno alla condotta e vicino ai difetti di rivestimento. La modellizzazione permette di interpretare correttamente i risultati delle ispezioni. Nel caso di tubazioni interrate, il campo elettrico è modellizzato considerando la profondità di interramento del fango marino.

 

Privacy Policy